Ultime Notizie

Assemblea Generale Trevisani nel Mondo

When: 8 Febbraio 2017 @ 9:30 pm

Il Segretario di Stato incontra i Comites

When: 18 Novembre 2016 @ 1:30 pm

Generoso supporto del Cabrini Health

When: 10 Ottobre 2016 @ 12:30 pm

Lancio della ricerca sull'immigrazione italiana

When: 6 Settembre 2016 @ 8:00 pm

Lettera del Presidente

Cari Amici,


a nome del Comitato Italiani all'Estero (COMITES) degli Stati del Victoria e della Tasmania do il benvenuto a tutti Voi, lettori del nostro sito, e mi auguro di cuore che possiate trovarvi le notizie, le informazioni e gli aggiornamenti di cui avete bisogno.

I COMITES presenti in tutti quei Paesi dove risiedono consistenti comunità di cittadini italiani sono enti democratici i cui componenti vengono eletti da quegli stessi cittadini. Essi hanno in sostanza il compito di monitorare le condizioni di vita, i problemi e le aspirazioni di queste comunità e di elaborare idee, progetti e proposte che aiutino la loro migliore integrazione possibile all’interno del Paese di accoglienza lavorando al contempo per la salvaguardia dell’intrinseco valore della cultura, della lingua, delle tradizioni italiane e di tutto ció che fa riferimento all’Italia.

Essi sono stati concepiti al fine di dare alle comunità all’estero la concreta possibilità di scegliere dei rappresentanti che affrontino il compito loro assegnato usando gli strumenti della democrazia e che si confrontino in modo altrettanto democratico con gli interlocutori esterni, siano essi i responsabili degli uffici consolari e diplomatici italiani ovvero le autorità politiche ed amministrative locali.

Sono Istituzioni che operano in assoluto regime di volontariato, previste da una specifica Legge italiana, che ha visto la luce all’incirca verso la metà degli anni 80 dello scorso secolo, dopo una lunga gestazione parlamentare. Nascono su richiesta delle comunità emigrate ma al contempo la loro realizzazione rappresenta un indubbio merito da riconoscere alla sensibilità politica di un grande Paese democratico qual’è l’Italia.

La realtà della nostra comunità del Victoria e Tasmania sta oggi gradualmente cambiando. Se da un lato essa è piuttosto ben integrata nella società locale dall’altro presenta, soprattutto all’interno della componente anziana, alcuni problemi sociali ed umani che destano piú di una preoccupazione. Su ben altro fronte, invece, il fenomeno registrato negli ultimi anni e riguardante l’incessante flusso di giovani provenienti dall’Italia che aspirano a stabilirsi, permanentemente o temporaneamente, in Australia presenta caratteristiche di mobilità e di adattabilità piuttosto diverse rispetto a quelle del passato. Ció comporta nuove problematiche, nuove sfide e piú articolati sforzi per contribuire all’elaborazione di iniziative e progetti al passo con i tempi. È una prospettiva molto impegnativa ma per certi versi ugualmente molto entusiasmante.

Sono certo che il COMITES del Victoria e Tasmania, che mi onoro di presiedere, ha tutte le carte in regola per agire da protagonista all’interno di quella grande famiglia che spesso viene definita come “l’Italia fuori d’Italia”.

Grazie dell’attenzione e buona consultazione!

Francesco Pascalis
Presidente del COMITES
Victoria e Tasmania

Seguici su

Comites Melbourne, Victoria & Tasmania